Riflessioni post Milano Comics

Lunedì 02 Maggio 2022

Per prima cosa i ringraziamenti all’organizzazione dell’evento che, tramite l’associazione fotografica AIFA Cosplay, mi consente di utilizzare uno spazio fotografico dedicato all’interno della fiera. Purtroppo è un peccato vedere chi abusa di un servizio gratuito, ma nei limiti del possibile solleciterò maggior attenzione affinché i cosplayer abbiano accesso agli spazi in maniera più equa.

Ringrazio ovviamente tutti i cosplayer che non mi conoscono e mi offrono sempre il loro tempo per posare senza pregiudizi. Faccio il possibile per sembrare professionale al punto giusto ciononostante, quando chiedo il permesso di scattare, cosa che ritengo doverosa, capita sempre chi vuole sapere “quanto costa?” o chi mi risponde “no grazie” a prescindere e pure con aria seccata. Visto i personaggi che girano in fiera usando la fotografia come scusa, capisco anche questo atteggiamento. Mi è meno chiaro il motivo per il quale dopo ogni fiera solo il 60% dei miei soggetti solitamente passa a vedere le foto che ho scattato. Penso che ci si aspetti di trovare le proprie foto direttamente sui social, ma pubblicare foto senza liberatoria non è uno sport che pratico.

La prossima settimana c’è il Neverland Comics e mi mette molta tristezza sentire cosplayer bergamaschi che si ritengono troppo VIP per andarci nonostante sia un evento nella loro città e totalmente gratuito. Come fotografo adoro cercare cosplayers sconosciuti e spero che una bella foto possa aprirgli le porte della visibilità. Similmente se si ignorano le piccole realtà, il mondo dei videogiochi, che gode di miglior salute, si mangerà completamente gli spazi fieristici di fumetti e manga e, se non ve ne siete accorti, sta già accadendo.

Concludo ringraziando tutti gli amici, nuovi e vecchi che ancora frequentano le fiere, perché per me fare eventi cosplay non è tanto un momento per fare le foto da big likes, ma piuttosto per raccontarsi le proprie opinioni su anime e manga vecchi e nuovi, soprattutto se non sono sempre le solite due o tre serie di moda nell’ultimo periodo.


PreviousIndextNext

Utilizziamo i cookie esclusivamente per garantire una miglior fruizione delle funzionalità del sito www.byza.it. Non sono utilizzati cookies traccianti, di profilazione o di terze parti.

Accetto Rifiuto

Informativa completa