La fine dell'immortalità

Sabato 30 Aprile 2022

Il messaggio fotografico dovrebbe avere un valore immutabile perché congela un momento nel tempo. Oggi social quali Instagram e la scelta di rinunciare al supporto cartaceo hanno tolto alla fotografia la sua immortalità, relegandola in uno spazio vitale così fugace che può essere annullato in un gesto.


PreviousIndextNext

Utilizziamo i cookie esclusivamente per garantire una miglior fruizione delle funzionalità del sito www.byza.it. Non sono utilizzati cookies traccianti, di profilazione o di terze parti.

Accetto Rifiuto

Informativa completa