Sbucciare un fotografo

Venerdì 05 Settembre 2014

Oggi non è semplice definirsi fotografo, non parlo solo del "PRO", ma anche del fotoamatore. E' più facile definirsi artista, perchè la fotografia è un'opera composta da tanti piccoli momenti, da scelte e dalla padronanza di discipline molto diverse tra loro. Si va dalla psicologia nel sapersi rapportare con il proprio modello, alla gestione della luce fino al lavoro grafico fatto al computer. A mio avviso questa evoluzione professionale è stata necessaria perchè oggi tutti possono permettersi una macchina fotografica di buon livello e pensano per questo di potersi definire fotografi, o peggio, di ritenere che il fotografo sia "quello che preme il bottone".

Allora adesso proviamo a pensare che il fotografo sia una banana e iniziamo a sbucciarla per vedere che cosa c'è dentro!

La prima fetta di buccia si chiama fortuna: in pratica trovarsi casualmente nel posto giusto al momento giusto. Il vero fotografo non si affida alla fortuna, ma è in quel posto in quel momento perchè lo ha pianificato.

La seconda si chiama attrezzatura: la reflex full frame, le lenti fast, i flash con il TTL. Non è la qualità dell'immagine che fa il fotografo, non è il bokeh e non è la luce calcolata da un algoritmo automatico.

La terza parte si chiama post-produzione, o volgarmente "photoshop": non è necessariamente essendo abili nel fotoritocco che ci si può ritenere buoni fotografi.

L'ultimo pezzo di buccia è il soggetto: perchè un buon soggetto non corrisponde necessariamente ad un buon fotografo.

Tolta la buccia allora possiamo veramente sentire il gusto della banana, ma non dobbiamo dimenticare che ogni banana nasce con la sua buccia.

Un buon fotografo è tale perchè sa valutare correttamente ogni situazione e agisce di conseguenza con i mezzi a sua disposizione per ottenere il risultato desiderato nel migliore dei modi.

La buccia della banana da sola è inutile.


Utilizziamo i cookie per garantire le funzionalità del sito www.byza.it e per offrirti una migliore esperienza di navigazione.
Accetto Rifiuto Informativa completa