La sottile differenza fra un pene e una reflex

Mercoledì 09 Luglio 2014

Avevo letto questa notizia ieri, e più preoccupato per l'esondazione del Seveso che della cronaca di Roma, avevo lasciato correre. Oggi l'ho risentita al TG e due parole le voglio dire pure io. E' uno sfogo: mi scuso a prescindere per i termini usati.

E' grazie a persone come queste, e sto parlando sia del fotografo sia delle minorenni convinte di diventare top model, che fare fotografia sta diventando un incubo. Ma cosa ci si può aspettare in un paese dove già a 14 anni puoi sfilare in passerella o ballare sui cubi in mutande?

Più succedono fatti come questo e meno probabilità ci sono che la gente capisca la differenza tra nudo e pornografia; tra un selfie fatto nel cesso di casa e una foto professionale o addirittura tra un servizio fotografico e un rapporto sessuale.

Pensate che stia esagerando? Se non lo sapete, in Italia, l' età del consenso ad un rapporto sessuale è di circa 16 anni, l'età in cui si è titolari della propria immagine è di 18 anni. Quindi, e perdonate la crudezza del termine, dai 16 scopi con chi vuoi, ma per avere una foto non sai a quale santo votarti.

Questo pseudo fotografo di Roma, da gran cog***ne in cambio del sesso gli offriva il book? Ottimo modo di essere accusato anche di sfruttamento della prostituzione. Ma cavolo! Anche solo per amore della fotografia come si fa a fare un baratto del genere, a svilire il proprio lavoro? Ma vendi il book e di puttane te ne paghi quattro!

E i genitori che cavolo fanno? Non posso non ricordare quelli che, scoperte le foto della figlia in cosplay sexy su internet, decidono di denunciare tutto l'ente fiera. Un consiglio: se vi ricordate di avere una figlia, magari parlateci almeno prima di mandarla in fiera.

La prossima settimana inizia il Rimini Comix e sono seriamente tentato di scattare tutte le foto ai cosplayer di spalle: soggetti non riconoscibili, mille problemi in meno. Almeno qualcuno capirà la differenza tra i fotografi che fanno le foto col culo e quelli che le fanno AL culo...


Utilizziamo i cookie per garantire le funzionalità del sito www.byza.it e per offrirti una migliore esperienza di navigazione.
Accetto Rifiuto Informativa completa