Il bello, il brutto e il cattivo

Venerdì 12 Agosto 2022

Mentre su Facebook leggo l’ennesimo remake del post che si lamenta dei fotografi molesti stereotipandoli come maschi over 50, voglio riproporre quello che mi ha raccontato ieri una ex cosplayer: "ho smesso di fare cosplay ormai da cinque anni: ero andata ad un set con un'amica ma i fotografi che dovevano farci le foto mi hanno lasciato da parte dicendo che scattare a me non ne valeva la pena. Questo nonostante avessimo pagato. Da allora ho sempre avuto problemi ad accettare il mio corpo e non ho più avuto il coraggio di indossare un cosplay."

Quindi oltre ai danni dei “fotografi molestatori”, comunemente noti come fappografi, abbiamo questa categoria che chiamerò “fotografi fighetti” che è altrettanto dannosa. Non dimentichiamo però che queste scelte infelici derivano anche dalla cultura dei social che ci ha addestrato a filtrare il mondo in funzione della visibilità reale o presunta della nostra controparte.

Ciononostante io chiedo a questi "figografi": voi le sapete fare belle foto o fate foto solo a bei soggetti?


PreviousIndextNext

Utilizziamo i cookie esclusivamente per garantire una miglior fruizione delle funzionalità del sito www.byza.it. Non sono utilizzati cookies traccianti, di profilazione o di terze parti.

Accetto Rifiuto

Informativa completa