Facebook: il lungo addio

Giovedì 10 Maggio 2018

Sono passati dieci anni da quando ho conosciuto Facebook. In precedenza il social network che preferivo si chiamava NetLog. Lo apprezzavo perché permetteva di contattare altre persone in base agli interessi. Oggi, schiacciato dal peso della concorrenza, è diventato un sito d’incontri.

Dopo lo scandalo di Cambridge Analytica molti hanno lasciato Facebook. Nel mio caso però nulla centra con l’uso indiscriminato dei miei dati personali: sono sempre stato piuttosto attento alle informazioni che ho condiviso.

La verità è che essere in Facebook per me è al pari di venire sepolti in un cimitero dove ogni tanto uno sconosciuto passa a omaggiarti di qualche like.

Il motivo è semplice: mantenere 100 contatti, che Facebook chiama impropriamente amici, significa doverne sentire un paio alla settimana per ricordarsi di ognuno almeno una volta l’anno. Considerando poi che avere più amici possibile è diventato uno sport si finisce con l’essere notati soltanto per l’incremento di quel contatore che fortunatamente non va oltre 5000.

Come se non bastasse se qualcuno fa un post pubblico tu automaticamente devi averlo letto e, se invece si scopre la tua ignoranza, ci fai pure brutta figura.

Ora posso rispondere nel modo più semplice e onesto possibile: non ho facebook. In realtà questo si traduce con: non me ne frega niente dei tuoi affari sbandierati in piazza, se ritieni di volere la mia opinione su qualcosa, chiedila.

In conclusione so già che nella migliore delle ipotesi resisterò solo qualche settimana fuori dal grande fratello, poi mi ricorderò di qualcuno che dovrò contattare e mi toccherà ricominciare a soffrire.

Per ora mi godo le ferie e se mai qualcuno, accorgendosi della assenza, arriverà a queste righe lo ringrazio sinceramente di essersi ricordato che esistevo anche senza quella lapide virtuale nella sua lista contatti.


PreviousIndextNext

Utilizziamo i cookie esclusivamente per garantire una miglior fruizione delle funzionalità del sito www.byza.it. Non sono utilizzati cookies traccianti, di profilazione o di terze parti.

Accetto Rifiuto

Informativa completa