La nostra crisi

Mercoledì 07 Dicembre 2011

"La crisi cos'è?"

E' una domanda meno banale di quanto sembri, sapete?

Per noi comuni mortali la crisi è semplicemente la difficoltà nell'arrivare a fine mese.

Ma pensate veramente sia questa la crisi che combatte il governo Monti; quella per cui ci sono chiesti immensi sacrifici?

La crisi per chi ci governa è il debito che abbiamo con le banche, accumulatosi nel nome d'interessi e speculazioni con la quali noi non abbiamo nulla a che fare.

L'obiettivo del governo Monti è quello di ripianare questa crisi, cioè semplicemente di restituire soldi avuti in prestito dalle banche.

Gli aumenti dell'IVA aiuteranno la gente a comprare? Il caro benzina ridurrà il costo del lavoro? Le tasse sulla prima casa salvaguarderanno il risparmio?

Direi che è una terapia perfetta per la "nostra crisi", in medicina si chiamerebbe "eutanasia".


PreviousIndextNext

Utilizziamo i cookie esclusivamente per garantire una miglior fruizione delle funzionalità del sito www.byza.it. Non sono utilizzati cookies traccianti, di profilazione o di terze parti.

Accetto Rifiuto

Informativa completa