Pane e acqua

Venerdì 20 Marzo 2009

"Il cibo resti fuori dalle speculazioni finanziarie". Queste sono le parole pronunciate ieri al G8 da Luca Zaia, il ministro delle politiche agricole del nostro attuale governo.

Peccato che il suddetto governo è quello che lo scorso agosto ha emesso una legge (133/08) che privatizza le risorse idriche rendendole "un bene a rilevanza economica", quindi espropriando di fatto la gestione dell'acqua ai comuni.


Utilizziamo i cookie per garantire le funzionalità del sito www.byza.it e per offrirti una migliore esperienza di navigazione.
Accetto Rifiuto Informativa completa