Informativa sui Cookie ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196
Utilizzando www.byza.it, accetti l'uso di cookies, per una migliore esperienza di navigazione. Clicca qui per ulteriori informazioni

Le fotografie di ZA

In breve

Sono un fotoamatore della zona di Brescia. Scatto diversi generi fotografici con una predilezione per il gothic lolita. Non chiedo alcun compenso per gli scatti che realizzo ma in cambio esigo che le immagini prodotte non vengano utilizzate dal soggetto per scopi commerciali: se avete bisogno di un lavoro su commissione rivolgetevi ad un professionista!

Per me la buona fotografia non è quella che ha più likes: la fotografia richiede pazienza e pianificazione, ma questo non significa che poi venga sempre apprezzata dal pubblico.

Fotografi professionisti si nasce

Molta gente pensa che pagare per un set fotografico significhi ottenere foto più belle. Anche i fotoamatori quando si ritengono abbastanza bravi iniziano a chiedere soldi. Penso che sia un ragionamento profondamente sbagliato.

Trasformare la passione per la fotografia in un lavoro è una scelta. Non dipende dalla bravura, dall'attrezzatura o dalla quantità di richieste che si riceve: il professionista è semplicemente colui che si prende la responsabilità di garantire il risultato del proprio lavoro, cosa che io non mi sento di fare.

Lo shibari

Lo shibari è un particolare tipo di erotismo nato in giappone, basato su composizioni realizzate con la corda. Lo apprezzo perchè mi da la possibilità di realizzare foto erotiche senza necessariamente ricorrere al nudo che oggi è sicuramente abusato e scontato. Il mio artista preferito è Hikari Kesho che sa creare composizioni veramente notevoli.

Premi fotografici

La bellezza è una percezione soggettiva, non una gara. Per questo motivo non sono interessato ai concorsi fotografici. Questi spesso solitamente sono realizzati come scusa per acquisire il diritto all'uso a costo zero sulle immagini dei partecipanti. Ogni tanto però mi capita di essere premiato comunque, quindi qualche riconoscimento nel cassetto ce l'ho anche io.

Non solo fotografia

Oltre al mio interesse nel settore fotografico negli anni passati ho avuto a che fare anche con il mondo di videogiochi e ho fatto parte della nazionale italiana ai campionati del mondo nel 2001 debuttando nella gara contro Israele.

Dal 2004 al 2013 invece ho lavorato nel cinema come come stuntman professionista.Tra i film a cui ho collaborato segnalo: La Quercia e la Spada (2013), Colorado 'sto Classico (2012), Il Comandante e la Cicogna (2012), L'Industriale (2011), Violetta (2011), Mia Madre (2010), The Eagle (2009), Twilight: New Moon (2009), Il Respiro di Laura (2008), La Freccia Nera (2006), King Arthur (2004). Per approfondire visitate il mio profilo su IMDB.com.